Sociologia del territorio e della comunicazione

6 cfu

Docente: Antida Gazzola
SSD: SPS/10
Ore di lezione: 36
Ore di studio individuale: 114

Obiettivi formativi specifici:

  • Il corso di Sociologia del territorio si propone si fornire agli studenti alcune nozioni di base, relative alle teorie e ai metodi della sociologia urbana e della sociologia dell'ambiente e del territorio, tali da consentire l’acquisizione delle seguenti competenze:
    • capacità di lettura critica di un progetto, di un manufatto o di un ambito spaziale, di un elaborato tecnico di governo della città e del territorio (P.U.C., P.T.C.P., Piano degli Orari, Piano del Traffico...etc.) assumendo il punto di vista dei diversi attori sociali e, in particolar modo, degli utilizzatori;
    • capacità di interagire con gli specialisti in scienze umane che avranno la possibilità di incontrare nell’esercizio della loro professione e di comprendere le dinamiche relazionali all'interno di un gruppo di lavoro nell'ambito progettuale e operativo;
    • capacità di realizzare correttamente analisi pre-progettuali relative a vari campi di applicazione: redazione di analisi di sfondo utili per le “descrizioni fondative”; individuazione di stakeholder e stokeholder come testimoni di interviste qualitative o come partecipanti a tavoli di discussione; applicazione di tecniche per l’attivazione di processi partecipativi (EASW, open space technology, world-café , otre a quelle più tradizionali).
  • In questa ottica, verranno proposti tre contributi fondamentali:
    • una parte introduttiva volta a chiarire i contenuti e i temi fondamentali della sociologia generale;
    • una parte descrittiva dei contenuti della sociologia urbana (teorie esplicative, metodi, tecniche) e di tematiche della sociologia dell'ambiente e del territorio;
    • una parte applicativa, in cui saranno esplicitati i rapporti tra scienze sociali e progetto e verrà realizzato uno studio sul campo di sociologia territoriale applicata.
  • I risultati saranno oggetto di una presentazione pubblica che concluderà il corso.

Contenuti essenziali:

  • Nel corso saranno affrontati in modo schematico e sintetico temi riguardanti la logica delle scienze sociali; origini e ragioni della sociologia; elementi del linguaggio sociologico; teorie micro e macro sociologiche; le società industriali e post-industriali; l’analisi sociologica della città, del territorio e del paesaggio; il dibattito sul concetto di città; struttura sociale e struttura spaziale; stili di vita e cultura urbana; nuove articolazioni territoriali e nuove forme di disuguaglianza e di esclusione sociale; la cultura abitativa; stili, immagini, modelli e pratiche abitative; trasformazioni socio-territoriali e trasformazione della domanda sociale: piano, progetto e metodologie della ricerca sociale; la produzione sociale dell’ambiente costruito; azioni, interazioni, transazioni nell'ambiente di vita e di lavoro. Le differenti e possibili forme di partecipazione “bottom-up” e “top-down”degli attori sociali, cittadini e decisori, alla costruzione di alcuni strumenti urbanistici alle differenti scale di quartiere, urbane e territoriali.
  • Un’attenzione particolare sarà dedicata ai metodi e alle tecniche quantitative e, soprattutto, qualitative, per lo studio sociologico del territorio, attraverso lezioni frontali, simulazioni e attività di laboratorio.
  • Il corso è articolato in quattro tipi di attività:
    • teoria
    • metodologia
    • seminari monografici
    • esercitazioni su campo
  • La parte teorica comprenderà, dunque, lezioni sui principi della sociologia generale e sui temi fondamentali della sociologia urbana e della sociologia dell'ambiente, del territorio e del paesaggio. A intervalli regolari, al posto delle lezioni, saranno effettuati seminari, condotti da esperti di diverse discipline, comportanti resoconti di particolari tecniche di indagine e ricerche sul campo. Particolare attenzione sarà prestata agli approcci multidisciplinari.
  • La parte metodologica verterà sull’esposizione dei principali metodi e tecniche applicabili nelle analisi sociologiche in ambito urbano e territoriale (metodi quantitativi e qualitativi, indagini socio-demografiche, questionari, interviste, interviste ermeneutiche, storie di vita, “vignette e storielle”, vignette tematiche d’ambiente, osservazione partecipante, “sguardo congiunto”).
  • Le attività di esercitazione sul campo saranno centrate sulla predisposizione delle opportune analisi sociologiche relative a casi concreti. L’intero corso si configura come un laboratorio in cui tutti gli elementi teorici e applicativi saranno volti all’ottenimento di risultati concreti nello spirito di una “ricerca-azione”. Di volta in volta saranno chiamati a partecipare alle attività didattiche esperti suscettibili di offrire la loro esperienza per risolvere i problemi conoscitivi posti dai casi concreti che si affronteranno.